ANALISI E DISCUSSIONE

Ultimamente, stimolato da un amico per certi versi molto saggio, mi è capitato spesso di riflettere su questi due aspetti che caratterizzano quasi tutti gli eventi della nostra vita quotidiana.
Prendendo spunto da episodi legati sia alla sfera personale sia a quella professionale, alcuni dei quali hanno coinvolto anche il sottoscritto, il mio interlocutore mi ha fatto notare come alla base di ogni situazione ci siano una serie di dati oggettivi inconfutabili, dai quali partire prima di prendere qualsiasi decisione. E’ questo che si intende con "analisi", e per quanto possa sembrare ovvio la maggior parte di noi dedica a questa fase troppo poco tempo, passando direttamente alla cosiddetta "discussione", ossia il confronto dialettico con chi la pensa diversamente e che di solito si lascia anch’egli trasportare dalla soggettività.
Che si tratti di un’amica che non ci vuole più vedere, di divergenze sul lavoro o di qualsiasi altra cosa, accade così che la discussione si protragga molto più a lungo del necessario, assumendo sovente toni aspri, e il più delle volte senza portare ad alcun risultato dal momento che i soggetti coinvolti si concentrano più sulla strenua difesa delle proprie idee piuttosto che sul da farsi per risolvere la faccenda dopo averne chiaramente identificati e sviscerati i contorni.
Se esiste davvero la volontà di venirsi incontro questo esercizio non dovrebbe essere così difficile, ma purtroppo è inevitabile che sentendoci dire "Noi abbiamo un problema", interpretiamo questa frase come "Tu per me sei un problema" e a quel punto, spinti anche dall’orgoglio, reagiamo chiudendoci a riccio nelle nostre convinzioni anzichè aprirci alle possibili soluzioni. Forse, invece, dovremmo tutti cambiare radicalmente ottica e mettere sul piatto le nostre risorse per raggiungere gli obiettivi comuni.
Non è facile, soprattutto perchè il primo passo è sempre visto come un’ammissione di colpa, ma perchè non tentarci? Dopo tutto esiste anche qualche raro esempio positivo.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Amici. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...