BILANCIO


Primo giorno dell’anno e primo intervento scritto in tempo reale dopo la ricostruzione del mio Live Space, che mi ha tenuta occupata buona parte di ieri pomeriggio. Quale migliore occasione per tirare le somme del 2009 archiviandone aspetti positivi e negativi?

– Dopo aver letto accidentalmente qui, mio papà mi ha messo fuori dal suo studio, così che sono rimasto senza un lavoro fisso da febbraio a settembre.
– A marzo è uscito "MILANO SIAMO NOI – Il cuore del Capitano" e a novembre "FUORI DAL CORO – Le mie storie nerazzurre", due libri che ho scritto con la preziosa collaborazione di Pierluigi Arcidiacono. Fra pochi giorni faremo un primo calcolo delle vendite, speriamo bene!
– A maggio, dopo circa un anno e mezzo dalla morte di una coppia di lontani parenti, mia mamma ha preso possesso dell’appartamento che questi le avevano lasciato in eredità, e così ho potuto finalmente realizzare uno dei miei sogni: vivere da solo! E’ bellissimo. La libertà di dormire quando ho sonno, mangiare quando ho fame, guardare la televisione al volume che voglio, e cazzeggiare quando non ho niente di meglio in programma è qualcosa di impagabile. Certo devo ancora sopportare qualche intrusione estemporanea, ma forse col tempo riuscirò a far rispettare la mia privacy.
– Anna ha vinto la sua partita: è passato un intero anno solare, dall’1 gennaio al 31 dicembre senza che ci siamo mai incontrati. Non è bastato chiederle scusa con ogni mezzo, non è bastato citarla in entrambi i miei libri, non è bastato dedicarle il secondo, non è bastato regalarle un cd in cui ho cantato i cori della Curva Nord ispirandomi a lei per rivisitare i nuovi testi. Nessun risultato, tutto quello che dico le entra in un orecchio e le esce dall’altro; tutto quello che faccio le scivola addosso quando addirittura non la infastidisce. A ‘sto punto penso che solo un miracolo potrebbe consentirmi di rivederla.
– L’Inter ha conquistato il terzo scudetto di fila, il mio secondo da abbonato (alla faccia di chi sosteneva che porto sfiga!). Un titolo giunto via radio, dal momento che la vittoria matematica è stata suggellata dalla sconfitta del Milan nell’anticipo del sabato sera, e che per questo non mi sono sentito di festeggiare in piazza insieme agli altri tifosi e agli stessi calciatori "in permesso straordinario" dal ritiro pre-partita.
– A seguito della decisione di giocare la SuperCoppa Italiana a Pechino e di svolgere la preparazione estiva negli Stati Uniti, ho deciso di disdire l’abbonamento ai Campioni d’Italia. Non ho più intenzione di regalare i miei soldi a chi ha palesemente dimostrato di non volermi sugli spalti, anche a costo di andare a Monza ogni due settimane per seguire una squadra di serie C1 che gioca in uno stadio con le Curve scoperte. Che poi, pensandoci bene è un costo relativo: 17 giornate a 90 euro, più o meno l’equivalente di tre partite di Champions League.
– Disastro totale con le donne: già fidanzate, contraddittorie, troppo lontane… o semplicemente non rientro nei loro gusti, fatto sta che non si batte chiodo.

E riallacciandomi per certi versi a quest’ultimo discorso, mi sembra emblematico quello che è successo nelle ultime ore caratterizzate dal consueto scambio di auguri. Bene, con gli amici maschi ci siamo messaggiati praticamente in tempo reale, mentre di 6 sms inviati ad altrettante ragazze diverse mi è arrivata una sola risposta. Probabilmente prima o poi si scuseranno dicendo di non aver sentito, di aver letto in ritardo, di essere rimaste senza credito, ecc.
E’ davvero curioso, però, com’è che questi inconvenienti càpitano solo alle femmine? E ancora più strano: come è possibile che l’unica a rispondere sia stata una studentessa di 17 anni? Eppure, giacchè non lavora, se c’è una che potrebbe trovarsi in difficoltà nel fare una ricarica dovrebbe essere proprio lei.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in La mia vita. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...